Sospetto

Quando si vede un ragazzo avere un guadagno azotato di 20 Kg in due anni il sospetto che ci sia qualcosa che non và è più che lecito, se poi questo afferma di non essersi additivato e che tutta la muscolazione è frutto di tanto allenamento allora possimo veramente credere agli asini che volano. In natura mentre è facilissimo acquisire grasso in pochi mesi mangiando semplicemente di più, per esempio bevendo molto latte, birra, bibite gassate,ingerendo carboidrati, formaggio e carne. Basta superare per un peso di 70 Kg le 3000 calorie e muoversi il meno possibile e il gioco è fatto, certo non è che il grasso si posizionerà solo sotto la pelle come riserva alimentare più si sale con l’età e l’aumento lipidico entrerà anche nelle arterie dove farà danni che potrebbero diventare fatali. Prendere 20 Kg di grasso è facile ma lo stesso peso in muscolo, materia nobile e contrattile e ben più complesso a livello biologico é tutto un’altra storia, anche solo a gonfiarli senza conferigli particolari capatità di velocità di contrazione è un lavoro lungo di stress ed adattamenti che richiedono: tempo, nutrizione, allenamento, riposo, dove gli ormoni e la genetica vanno rispettati, ogni scorciatoia prima o poi presenterà il conto. Se pensate che uno perchè si definisce professionista può assumere amminoacidi, ormoni, stimolanti, diuretici ecc. perchè tanto viene controllato da, medici compiacenti, in realtà praticamente quasi tutti si affidano al fai da te, il peggio nel peggio. La cosa interessante è che per togliere il grasso si hanno difficoltà ma niente di paragonabile a come far crescere i muscoli e il loro rendimento.