Chang Quan

Studio dei fondamentali di Chang Quan fino alle forme codificate internazionali diffuse dalla IWUF International Wu Shu Federation.

Gli stili tradizionali da cui attinge il Chang Quan (Pugno Lungo) sono : il Chaquan, lo Huaquan, il Paochui, l’Hongquan, il Paoquan, il Sanhuang, il Meihuaquan, l’mmancabile Shao Lin, per rammentarne i principali.

Il Chang Quan é la sintesi della stilizzazione degli stili del Nord della Cina, é caratterizzato da ampi movimenti delle articolazioni, velocità d’esecuzione, cambi di ritmo e direzione, salti, calci volanti, la scioltezza é la sua caratteristica più evidente, il cambio della posizione di piedi durante il movimento é praticamente simultaneo all’azione degli arti speriori, l’asse delle posizioni del Nord é allineato sulla traiettoria delle tecniche portate per proiezione del baricentro sull’asse di sostentamento.

Nell’Io collettivo cinese il Chang Quan rappresenta il bravo cinese che non teme le avversità.

Lo studio parte dalle posizioni Bu Xing e le loro variazioni le singole tecniche dette Jibengong che si andranno sempre più ad articolare per generare delle vere e proprie sequenze di simulazione di combattimento dette Tao Lu.

                                                                       Per il materiale stampabile

Rilegando le pagine dei disegni é possibile costruirsi dei manuali, basta seguire l’ordine delle immagini mostrano già la successione disponendole a quinterno, le medesime si possono collegare con un graffatrice o cucendole fra loro

Libretto dei 10 Tan Twe (Calci a Molla)
Gli esercizi si ripetono un numero ( n)  pari di volte per fare un lavoro simmetrico per cui una volta destra e una volta sinistra rappresenta il lavoro minimo é uno dei primi allenamenti alle forme per cui rappresenta un fondamentale, originariamente questa serie era formata da 22 piccole sequenze come le lettere dell’alfabeto arabo, in quanto il suo ideatore era un Imam dell’etnia Hui (Mussulmano) il maestro Changshangir, per contrazione il nome in cinese si trasformò in chan e poi in Cha Quan per rappresentare il suo metodo, successivamente per rendere meno ripetitivi alcuni passaggi si sono ridotti il numero degli esercizi concentrandoli in soli dieci.


 

16 Forme Chang Quan versione video

16Forme di Chang Quan

20 Forme di Chang Quan

32 Forme Chang Quan 1

32 Forme Chang Quan 2

32 Forme Chang Quan 3

Quarto Livello Chang Quan Intermedio

Forma Chang Quan Pre Gara

Forma Chang Quan Codificata 1

Forma Chang Quan Codificata 2

Forma Chang Quan Codificata 3

Visita anche i menu relativi a questa pagina:

Lascia una risposta