info

www.ferroeseta.com fin dal 2004 il sito delle arti marziali cinesi.

Attualmente Fabrizio Botteghi insegna nella palestra a Pomezia nella palestra A.S.D. Judo Club Pomezia Via Filippo Turati 30 e nella palestra della A.S.D. Pomezia Dance in L.go Columella 2. Il  sito prende il nome dal titolo del film, Iron & Silk (Ferro e Seta) con Mark Salzman ed il grande maestro Pan Qing Fu. Prodotto da Shelly Sun e dal duo italiano Luigi ed Aurelio De Laurentis, il film ha girato poche settimane per le sale italiane ed é sparito nell’oblio. La pellicola é stata bollata dai soliti critici come la l’ennesima storia cinese di cappa e spada condita con deviazioni sentimentali. Probabilmente chi scrisse queste cose nemmeno si degnò di vedere il film e ancora meno si intendeva di arti marziali. Tutt’ora non é neanche facile trovare su internet dei trailer del suddetto lavoro che invece é uno dei più bei film sulle arti marziali cinesi basato su fatti realmente accaduti e tra le pellicole del genere più politically correct. Filosoficamente il riferimento al ferro e la seta é uno dei sinonimi delle arti marziali cinesi, per sottolineare che bisogna essere duri come il ferro ma morbidi come la seta nel Tai Qi Quan il morbibo vince i duro come le flessibili canne di bambù resistono alle tempeste più violente senza rompersi.

Fabrizio Botteghi

Why Iron and Silk ? The site takes its name from the title of the film, Iron & Silk by Mark Salzman and the great master Pan Qing Fu. Produced by Shelly Sun and the Italian brothes Luigi and Aurelio De Laurentis, the film shot a few weeks for the Italian cinemas and disappeared into oblivion. The film has been branded by critics as usual just another Chinese history hood sword and dressed with sentimental detours. Who wrote these things probably do not even bother to watch the film and even less was intended to martial arts.Till is not even easy to find on the Internet trailer for this work is instead one of the best Chinese martial arts films based on real events and in films like this more politically correct. Philosophically, it refers to the iron and silk to represent the Chinese martial arts wu shu known in the West synonymous with Kung Fu to emphasize that we must be hard as iron, soft as silk in the Tai Qi Quan soft wins hard as the flexible bamboo resist the most violent storms without breaking.

Fabrizio Botteghi

为什么钢铁丝?

Visita anche i menu relativi a questa pagina:

Lascia una risposta