Armi

Armi corte

Armi corte

Armi Lunghe

Armi Lunghe

Wu Qi – 武器
Le armi tradizionali sono numerose, nel wushu moderno hanno perso per ragioni di sicurezza il filo delle lame e la rigidità delle punte. Nelle competizioni la principale categorizzazione è tra armi lunghe e corte. Tra le armi lunghe: bastone, e lancia; per le corte: sciabole e spada.
il bastone, Gun é la prima arma che viene studiata nelle scuole, si tratta di un bastone di legno elastico che permette di essere sbattuto a terra con violenza senza rompersi, l’eventuale perdita dell’arma durante il maneggio in gara equivale ad una penalità come la sua rottura. il Gun deve essere alto dove arriva il palmo della mano voltato verso terra con il braccio disteso sopra la testa, in genere il bastone per le tecniche del Nord é più esile di quello del Sud.
La lancia, Qiang, é un bastone a cui é stata aggiunta una punta con lame taglienti, fornita di un pennacchio, ciuffo di peli colorati, in genere di rosso e di due o tre piccole sfere alloggiate all’interno della punta metallica che sbattendo conferiscono all’arma un caratteristico rumore durante il maneggio, il legno é lo stesso del gun la lunghezza dell’attrezzo quella che raggiungono le dita della mano distesa sopra la testa.
Le Sciabole, Dao e Nan Dao, rispettivamente sciabola del Nord e del Sud sono due tipi di sciabole con movimenti distinti, in comune hanno il fatto che hanno un solo lato che catlia oltre acolpire di punta, il dao é quasi sempre tenuto su una sola mano il Nan Dao invece molto spesso é tenuto con due mani, la destra sopra la sinistra, per quanto riguarda la lunghezza la sciabola tenuta con il braccio disteso in verticale deve arrivare con la punta all’orecchio. Il dao é la prima arma di taglio che si studia.
La spada Jiàn, é una spada dritta che offende di punta e taglio diversamente dei dao il corpo possiede tue tagli, é considerata un’arma nobile per la maggiore difficoltà di apprendimento e per il fatto che era l’arma prediletta delle classi sociali più elevate.
il numero delle armi tradizionali e quello che viene usato negli stili cosidetti dimostrativi é ancora più considerevole, abbiamo il bastone corto che può essere usato anche doppio, il bastone grosso, una vera e propria pertica di tre metri di lunghezza, tutti tipi di alabarde con il Pu Dao e il Kwon Dao in testa, le sciabole che possono essere usate doppie come le sciabole, quelle uncinate, coltelli doppi quelli a farfalla e la cotegoria di tutte quelle snodate, l’Er Lian Gun, o Shuenjien gun, simmetrico e asimmetrico bastoni snodati a due pezzi, il San Lian Gun, bastone snodato a tre pezzi, la  catena sette e nove sezioni la corda con il dardo ecc. ecc.

Per le armi tradizionali nella loro interezza l’elenco é veramente lungo:

 棒 Bàng (bastone corto);   大刀 Dàdāo (Sciabola a due mani o generico nome dato alle alabarde); 苗刀  Miáo dāo  (Sciabola lunga);  雙鈎 Shuāng gōu (Spade uncinate); 叉 Cha (Tridente); 长刀  Cháng dāo (Lancia con punta a mezzaluna);  戈 Gē (Ascia);  關刀 Guān dāo (alabarda); 戟 Jǐ (Lancia con lama a mezzaluna laterale);  斬馬刀  Zhǎnmǎ dāo (Corta alabarda). Tra quelle da lancio:  鏢 Biāo (Dardi); 弓  Gōng (Arco);


Visita anche i menu relativi a questa pagina:

Lascia una risposta